20190707 To14 C R

4 pages
3 views
of 4
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
anche i demòni si sottometto- no a noi nel tuo nome». Egli disse loro: «Vedevo Satana cadere dal cielo come una fol- Foglio settimanale del 7 luglio 2019 gore.…
Transcript
anche i demòni si sottometto- no a noi nel tuo nome». Egli disse loro: «Vedevo Satana cadere dal cielo come una fol- Foglio settimanale del 7 luglio 2019 gore. Ecco, io vi ho dato il po- tere di camminare sopra ser- XIV DOMENICA TEMPO ORDINARIO C penti e scorpioni e sopra tutta Is 66,10-14 Sal 65 Gal 6,14-18 Lc 10,1-12.17-20 la potenza del nemico: nulla Liturgia delle ore: 2a settimana potrà danneggiarvi. Non ralle- gratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; ralle- gratevi piuttosto perché i vo- stri nomi sono scritti nei cie- li». Commento di P. Ermes Ronchi da Avvenire, 4 luglio 2019 Dal Vangelo su di lui, altrimenti ritornerà secondo Luca su di voi. Restate in quella ca- sa, mangiando e bevendo di quello che hanno, perché chi (Lc 10,1-12.17-20) lavora ha diritto alla sua ri- compensa. Non passate da una In quel tempo, il Signore desi- casa all’altra. gnò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in Quando entrerete in una città ogni città e luogo dove stava e vi accoglieranno, mangiate per recarsi. quello che vi sarà offerto, gua- rite i malati che vi si trovano, e Diceva loro: «La messe è ab- dite loro: “È vicino a voi il re- bondante, ma sono pochi gli gno di Dio”. Ma quando entre- operai! Pregate dunque il si- rete in una città e non vi acco- gnore della messe, perché glieranno, uscite sulle sue mandi operai nella sua messe! piazze e dite: “Anche la polve- Andate: ecco, vi mando come re della vostra città, che si è agnelli in mezzo a lupi; non attaccata ai nostri piedi, noi la portate borsa, né sacca, né scuotiamo contro di voi; sap- sandali e non fermatevi a salu- piate però che il regno di Dio è tare nessuno lungo la strada. vicino”. Io vi dico che, in quel giorno, Sòdoma sarà trattata In qualunque casa entriate, meno duramente di quella cit- prima dite: “Pace a questa ca- tà». sa!”. Se vi sarà un figlio della I settantadue tornarono pieni pace, la vostra pace scenderà di gioia, dicendo: «Signore, Parroco: don Giuseppe sanpelagio@diocesitv.it Tel. 0422 303779 Cell. 328 5418787 INCONTRO INTERNAZIONALE DELLA RETE MONDIALE DI PREGHIERA DEL PAPA (APOSTOLATO DI PREGHIERA) IN OCCASIONE DEL 175.mo ANNIVERSARIO DISCORSO DEL SANTO fraternità, abbatte le barriere, loro sofferenze. Risponderemo PADRE FRANCESCO supera i confini, crea ponti invi- così all’appello di Gesù che ci sibili ma reali ed efficaci, apre chiede di aprire il nostro cuore Aula Paolo VI orizzonti di speranza. ai fratelli, specialmente a quanti Venerdì, 28 giugno 2019 sono provati nel corpo e nello 2. Marie Dominique ci ha rac- spirito. È importante parlare dei Cari fratelli e sorelle, contato la missione dell’Aposto- fratelli ma ci sono due vie per lato della Preghiera in Francia, parlare dei fratelli o benedire i grazie per questa visita! Colgo dove questa realtà è sorta 175 fratelli cioè parlare bene dei questa occasione per rinnovarvi anni fa. Dalla sua testimonianza fratelli o chiacchierare, sparlare la mia gratitudine per il vostro abbiamo capito che le intenzioni di loro. Chiacchierare – in que- impegno di preghiera e di apo- di preghiera rendono concreta sto senso – è una cosa brutta, stolato in favore della missione la missione di Gesù nel mondo. non è di Gesù. Gesù mai chiac- della Chiesa. Vi ringrazio anche La Chiesa, attraverso la sua rete chierava. Invece parlare, sì. E la per le testimonianze, che io di preghiera e le intenzioni che preghiera è parlare a Gesù dei avevo letto, altrimenti quella in affida ogni mese, parla al cuore fratelli, dire: “Signore, per que- cinese non l’avrei capita! E per degli uomini e delle donne del sto problema, per questa diffi- questo risponderò più o meno o nostro tempo. Tutti noi, pastori, coltà, per questa situazione…”. continuerò la riflessione di tutti consacrati e fedeli laici, siamo E questo è un cammino di unio- voi. Il vostro è un servizio quan- chiamati a calarci nella storia ne, di comunità. Invece sparlare to mai necessario, che sottoli- concreta delle persone che ci degli altri è un cammino di di- nea il primato di Dio nella vita stanno accanto soprattutto pre- struzione. delle persone, favorendo la co- gando per loro, assumendo nel- munione nella Chiesa. la preghiera le loro gioie e le 3. È bene, in questo giorno del- la solennità del Sacro Cuo- 1. Padre Matthew, che ope- re di Gesù, ricordare il ra a Taiwan, ci ha offerto fondamento della nostra interessanti informazioni missione, come ha fat- circa la versione di Click to to Bettina (Argentina). Si pray in cinese. È bello sape- tratta di una missione di re che i cinesi, al di là delle compassione per il mondo, difficoltà di diversa natura, potremmo dire un si possono sentire realmen- “cammino del cuore”, cioè te uniti nella preghiera, tro- un itinerario orante che vando in essa un valido trasforma la vita delle per- sostegno nella conoscenza sone. Il Cuore di Cristo è e nella testimonianza del talmente grande che desi- Vangelo. La preghiera su- dera accoglierci tutti nella scita sempre sentimenti di 2 rivoluzione della tenerezza. La tro tra nonni e nipoti nella pre- altri. L’Apostolato della Preghie- vicinanza al Cuore del Signore ghiera per la pace nel mondo e ra, la sua Rete mondiale di pre- sollecita il nostro cuore ad avvi- per le grandi sfide dell’umanità ghiera del Papa e in comunione cinarsi con amore al fratello, e di oggi. Nella Rete di preghiera con lui, ricorda che il cuore della aiuta a entrare in questa com- del Papa si incontrano diverse missione della Chiesa è la pre- passione per il mondo. Siamo generazioni; è bello pensare ghiera. State attenti: il cuore chiamati ad essere testimoni e come i nonni possono essere di della missione della Chiesa è la messaggeri della misericordia di esempio ai giovani, indicando preghiera. Possiamo fare tante Dio, per offrire al mondo una loro a percorrere la strada della cose, ma senza preghiera la prospettiva di luce dove sono le preghiera. La saggezza degli cosa non va. Il cuore è la pre- tenebre, di speranza dove regna anziani, la loro esperienza ghiera. Vi incoraggio a prosegui- la disperazione, di salvezza dove e capacità di “ragionare” con il re con gioia nella consapevolez- abbonda il peccato. Entrare in cuore. Qualcuno potrebbe dire: za dell’importanza e della ne- preghiera è entrare con il mio “Ma, padre, si ragiona con la cessità del vostro lavoro. Voi cuore nel cuore di Gesù, fare testa!”. No, non è vero: si ragio- aiutate le persone ad avere uno una strada dentro il cuore di na con la testa e con il cuore, è sguardo spirituale, uno sguardo Gesù, quello che Gesù sente, i una capacità che noi dobbiamo di fede sulla realtà che li circon- sentimenti di compassione di sviluppare. Capacità di ragiona- da, per riconoscere quello che Gesù e anche fare un viaggio re con il cuore. E queste espe- Dio stesso opera in loro; è un dentro il mio cuore per cambia- rienze degli anziani costituisco- grande sguardo di speranza! re il mio cuore in questo rappor- no un prezioso insegnamento Grazie tante! to con il cuore di Gesù. per imparare una feconda meto- dologia nella preghiera di inter- Vorrei anche ringraziare la Com- 4. La testimonianza di Suor Se- cessione. E questa è una gran- pagnia di Gesù. Si pensa che i lam (Etiopia) con i giovani del de preghiera, quella di interces- Gesuiti sono gli intellettuali, co- Movimento Eucaristico Giovanile sione: “Signore, ti chiedo per loro che pensano… Ma sono aiuta a contemplare l’azione questo, ti chiedo per quell’al- stati i Gesuiti a creare questa dello Spirito Santo in quella ter- tro…”. E intercedere è quello rete di preghiera. I Gesuiti sono ra. È importante aiutare le nuo- che fa Gesù in cielo, perché la uomini che pregano, e questo è ve generazioni a crescere nell’a- Bibbia ci dice che Gesù è davan- grande. E poi, in modo speciale, micizia con Gesù attraverso l’in- ti al Padre e intercede per noi, è vorrei ringraziare la dedizione e contro intimo con Lui nella pre- il nostro intercessore, e noi dob- la creatività di padre Fornos: ghiera, nell’ascolto della sua biamo imitare Gesù, essere in- grazie, fratello! Parola, accostandosi all’Eucari- tercessori. Nel corso della sto- stia per essere dono di amore al Adesso faremo un momento di ria, i più grandi uomini e donne preghiera tutti insieme, per si- prossimo. La preghiera persona- di Dio sono stati intercessori le o comunitaria ci stimola a gnificare l’importanza di questo come Gesù. Intercedere. e per intercedere tutti insieme spenderci nell’evangelizzazione e ci spinge a cercare il bene 6. Grazie infine alla testimonian- rivolti a Gesù. Prima di tutto lo degli altri. Dobbiamo offrire ai za di padre Antonio faremo in silenzio, tutti, ognuno giovani occasioni di interiorità, (Portogallo). Lui ci ha detto co- prega col cuore. momenti di spiritualità, scuole me l’Apostolato della Preghiera, [preghiera in silenzio] della Parola, affinché possano entrando nel mondo digitale, essere entusiasti missionari nei avvicina anziani e giovani, aiu- [preghiera della Rete Mondiale diversi ambienti. Così scopriran- tandoli a dare nuova vitalità al di Preghiera] no che pregare non li separa tradizionale apostolato della dalla vita reale, ma li aiuta a preghiera. È necessario che la E adesso preghiamo per le in- interpretare alla luce di Dio gli missione della Chiesa si adegui tenzioni che sono state proposte avvenimenti esistenziali. Inse- ai tempi e utilizzi gli strumenti da me a tutta la Chiesa per il gnare a pregare ai bambini. A moderni che la tecnica mette a mese di luglio: me fa dolore quando vedo tanti disposizione. Si tratta di entrare bambini che neppure sanno negli areopaghi moderni per Preghiamo per i sacerdoti, per- farsi il segno della croce. Dico: annunciare la misericordia e la ché con la sobrietà e l’umiltà “Fai il segno della croce” e fan- bontà di Dio. Occorre prestare della loro vita si impegnino in no così [un gesto confuso]… attenzione, però, a servirsi di una attiva solidarietà, soprattut- Non sanno. Insegnare a pregare questi mezzi, specialmente della to verso i poveri. Tutti insieme ai bambini. Perché loro arrivano rete di Internet, senza diventare diciamo: “Preghiamo”. E in si- subito al cuore di Gesù, subito. servi dei mezzi. Bisogna evitare lenzio facciamo la preghiera… Gesù li vuole. E ai giovani, inse- di diventare ostaggi di una rete Preghiamo perché tutti quelli gnare che la preghiera è un che prende noi, invece di che amministrano la giustizia grande cammino per andare “pescare pesci”, cioè attirare operino con integrità, e perché avanti nella vita. Grazie, Suora, anime per portarle al Signore. l’ingiustizia, che attraversa il per quello che Lei fa. Grazie. mondo, non abbia l’ultima paro- Rinnovo a ciascuno di voi il mio 5. Mi ha fatto piacere sentire grazie sincero per la vostra pre- la. Preghiamo. l’entusiasmo di Diego ziosa attività, che sgorga da un [Padre Nostro e benedizione] (Guatemala) nel favorire l’incon- cuore veramente 3 attento agli IL NUOVO VESCOVO DI TREVISO COMUNITA’ IN PREGHIERA 6 Sabato 19.00  Visentin Renato (Ann.) 7 8.00  Longato Pietro e Davanzo Assunta 9.30 Per la Comunità /  Pedron Valentino 11.00  Rino Zuliani (VIII die) 8 Lunedì 8.30  Giuseppina Lo Brutto (30° giorno) 9 Mons. Michele Tomasi 8.30  Per le anime 10 Mercoledì 8.30  Per le anime 11 Giovedì 19.00 Per i benefattori vivi e defunti / Enrico 12 Venerdì 19.00  Per le anime 13 Sabato 19.00  Per le anime 14 8.00  Longato Pietro e Davanzo Assunta 9.30 Per la Comunità 11.00  Per le anime APPUNTAMENTI DELLA COMUNITA’  7  Ore 11.00 Battesimo di Vittoria Schiavon   9 Martedì PREGHIERE DEI FEDELI    11 Giovedì  ore 18.30 S. Rosario  14  GRAZIE a TUTTI I Il Circolo Culturale Ricreativo S. Pelagio or- ganizza per Lunedì 8 luglio 2019 ore 20.30 COLLABORATORI c/o la sala parrocchiale una serata infor- del GREST 2019 mativa di "primo soccorso", relatore Massimo 4 Recci. L'incontro e' aperto a tutti. “YES” q u esto fog li o pu oi tro varlo su l sito web www.p arro cchi asanp el ag io. i t
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks