assicurazioni-on-top-10-ottobre-2019

8 pages
2 views
of 8
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
QuotidianoASSICURAZIONI ON TOP1510 ottobre 2019SSICURAZIONI on topAnche in questo 2019 è proseguito il rinnovamento delle compagnie assicurative, intente a…
Transcript
QuotidianoASSICURAZIONI ON TOP1510 ottobre 2019SSICURAZIONI on topAnche in questo 2019 è proseguito il rinnovamento delle compagnie assicurative, intente a perseguire i loro obiettivi di natura tecnica ma anche, e soprattutto, relativi al rapporto con l’utente e le sue necessità. Segnano quindi un miglioramento significativo i prodotti legati alla salute, con app semplici ed efficaci, scaricabili sul pro-prio cellulare e utilizzabili in ogni parte del mondo 24h e vengono perfezionati portali informatici consumer friendly. Inoltre l’evoluzione del mondo del turismo e l’attenzione al cliente da parte delle compagnie spingono alla definizione di nuovi prodotti che tutelano da criticità come la cancellazione dei voli.in collaborazione con Allianz Global Assistance Europ Assistance Ergo I4Travel Ami Assistance10 ottobre 2019QuotidianoASSICURAZIONI ON TOP16ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE Negli Innovation Center i team interfunzionali lavorano in stretta collaborazione con partner esterni. Parla Renato Avagliano, regional sales director South Europe Allianz PartnersAQuali sono le novità e le caratteristiche del prodotto per il turismo della vostra compagnia?llianz Partners, con il suo brand Allianz Global Assistance è da tempo protagonista mondiale nei servizi di assistenza e assicurazione viaggio. Dallo scorso maggio sono disponibili degli upgrade per le soluzioni Globy, apprezzate per la qualità del servizio erogato, per il pagamento diretto delle spese mediche e per la validità della copertura, anche in caso di eventi terroristici. Gli aggiornamenti hanno semplificato la gamma prodotti, rendendo l’acquisto più intuitivo e la protezione più mirata ai bisogni dei viaggiatori.LCome avviene l’integrazione fra le compagnie di assicurazione e le nuove tecnologie?’innovazione è da sempre parte del nostro DNA. Oggi innovare significa guardare alle potenzialità della rivoluzione digitale per sviluppare prodotti e soluzioni adatti alle esigenze dei diversi mercati, garantendo a chi sceglie Allianz Partners: supporto, protezione e sicurezza. Ovunque e in tempo reale. E’ l’intento dei nostri Innovation Center, dove team interfunzionali lavorano in stretta collaborazione con partner esterni per ideare, testare e implementare processi, prodotti e modelli di business innovativi. Vengono messi in campo l’expertise di protagonisti delle tecnologie digitali, start-up e partner commerciali dei diversi settori. Il nostro Innovation Center Viaggi si dedica soprattutto al processo di digitalizzazione del customer journey dei viaggiatori.Ci trovi suDallo scorso maggio sono disponibili degli upgrade per le soluzioni Globy, apprezzate per le qualità del servizio, per il pagamento diretto e per la validità delle coperturewww.globy.itEUROP ASSISTANCE Nel 2019 l’azienda ha lavorato sull’offerta Travel Protection nella Formula Base e nella Formula Top, che è l’assistenza sanitaria illimitataEQuali sono le novità e le caratteristiche del prodotto per il turismo della vostra compagnia?rika Delmastro, head of travel product line. «Europ Assistance continua a lavorare sul prodotto dedicato esclusivamente alle adv e pensato a quattro mani con loro. Nel 2109 abbiamo lavorato sull’offerta Travel Protection nella Formula Base e nella Formula Top, che è l'assistenza sanitaria illimitata nel rimborso delle spese mediche per le adv. Abbiamo lanciato l’Annullamento - che può essere acquistato dal cliente dell’adv fino a 15 giorni dalla partenza - e stiamo lavorando sulla review del prodotto Visto, in modo che sia più smart. Al centro dell’attenzione i prodotti Gruppi e Scuola e Medico Nostop, che quest’anno avranno un posizionamento più incoming che sanitario. E’ poi pronto per essere utilizzato un importante e veloce strumento tecnologico: il portale Eurapoint, che garantisce delle soluzioni assicurative in linea con il viaggio venduto e comprende la parte amministrativa e l’area dell’incentive reporting.MCome state affrontando il problema molto rilevante della cancellazione dei voli in rapporto alle adv? Avete delle polizze specifiche? Qual è l’impatto di questo fenomeno sulla compagnia assicurativa?Questa estate il fenomeno della cancellazione dei voli è stato molto significativo. A noi tocca marginalmente. Forniamo un successivo indennizzo economico, se necessarioSi continua a lavorare sul prodotto dedicato alle agenzie di viaggio, pensato a quattro mani con loroassimiliano Sibilio, head of travel di Europ Assistance. «Quest’estate il fenomeno delle cancellazioni dei voli è stato molto significativo, ma impatta in maniera marginale sul nostro business, perché il primo soggetto responsabile a intervenire è il vettore aereo che ha determinato il ritardo. Noi forniamo un successivo indennizzo economico ai viaggiatori, se necessario».ICome avviene l’integrazione fra le compagnie di assicurazione e le nuove tecnologie?l nostro slogan «è garantire sempre maggiore protezione in modalità sempre più semplice da fruire. Oggi circa il 90% dei clienti delle adv interagiscono con noi tramite il portale pubblico Sinistri On-line che ha tempi di riscontro immediati. Il cliente apre la sua pratica e in real-time gli vengono forniti tutti i riferimenti della sua richiesta, poi gestita in una quindicina di giorni. Abbiamo istituito un numero aperto al pubblico che permette al cliente di parlare con chi gestisce la sua pratica e investito nello sviluppo della piattaforma digitale MyClinic, che consente agli assicurati di dialogare con i medici della nostra centrale operativa via skype, chat e video call-conference: è come avere un medico in tasca ovunque si sia nel mondo. MyClinic è inserito nei prodotti dell’offerta EuraCare.Ci trovi suwww.eurapoint.europassistance.it10 ottobre 2019QuotidianoASSICURAZIONI ON TOP18ERGOErgo continua ad investire per migliorare il servizio offerto ai partner e agli assicurati. Recentemente è stato introdotto un nuovo call centerLQuali sono le novità e le caratteristiche del prodotto per il turismo della vostra compagnia?a prima assicurazione viaggi risale al 1907, quando il commerciante ungherese Max von Engel, fermo in treno a Lucerna, vide le scintille della locomotiva avvicinarsi pericolosamente ai bagagli e pensò di “assicurarli”. Con lui lavorò Carl von Thieme, fondatore di Munich Re, dando vita alla prima compagnia di assicurazione viaggi della storia poi evolutasi in ERV e, da pochi mesi, in ERGO Assicurazione Viaggi. «Oggi nel nostro settore non è facile inventare qualcosa di nuovo, – afferma il direttore commerciale Daniela Panetta – per questo TTG, Ergo Assicurazione Viaggi lancia un restyling della Polizza di responsabilità civile professionale, obbligatoria per to e adv. La copertura era già disponibile, ma il nuovo Decreto legislativo che nel 2018 ha recepito la Direttiva Europea sui pacchetti turistici e servizi collegati, ha introdotto ulteriori obblighi. Il prodotto ha tre versioni: una basica che ha un costo minore ed è pensata per le nuove adv, una intermedia per i piccoli to e, infine, la Classe A, ovvero il pacchetto completo molto ampio ed articolato. Ergo Assicurazione Viaggi continua a investire per migliorare il servizio offerto ai partner e agli assicurati: recentemente è stato introdotto il nuovo call center per la denuncia dei sinistri e le informazioni commerciali, che ha già riscosso il favore delle adv per la rapidità e la completezza del servizio. Abbiamo inoltre delle polizze targhettizzate su diversi cluster di viaggiatori con parametri molto specifici, come lo Speciale Neve per la stagione invernale, Speciale Case Vacanza, Giovani & Studenti e Incoming & Schengen».LCome avviene l’integrazione fra le compagnie di assicurazione e le nuove tecnologie?a tecnologia per Ergo Assicurazione Viaggi non è una novità: il nostro sito web funziona da anni; a richiesta integriamo le nostre pagine di prodotto nei siti delle agenzie, degli alberghi e dei to. Per noi è importante creare una solida partnership e non c’è nulla di standardizzato. Vogliamo aiutare i partner che hanno un proprio sito a vendere la polizza insieme con l'offerta di viaggio.Ci trovi suOggi nel nostro settore è difficile inventare qualcosa di nuovo. Per questo Ergo a Ttg lancia il restyling della Polizza di responsabilità civile professionalewww.ergoassicurazioneviaggi.it 02 7641 6409E ORA PARLIAMO DI FUTUROSibilio. «Ci sono diverse sfide per il futuro: sia di natura commerciale che relative all'evoluzione dell'offerta, che continua a rinnovarsi con il nuovo portale e con una rete vendita di 15 persone. Intendiamo consolidare le partnership in essere con alcuni dei principali operatori del mercato come Costa Crociere, Msc, Settemari e Alpitour. Stiamo anche realizzando l’offerta EasyRent, che consente all'ospite di non rilasciare un deposito cauzionale ma di tutelarsi acquistando un prodotto assicurativo».I4T è all’avanguardia nelle nuove tecnologie. Per la polizza I4Business, ad esempio, abbiamo predisposto un'app ad hoc dotata di un sistema di geolocalizzazione, con tutti i riferimenti per contattare la centrale operativa e aiutare l’assicurato in difficoltà. A livello distributivo, la nostra piattaforma trade è attiva da 8 anni. Stiamo lavorando ad una nuova versione, che sarà online nei primi mesi del 2020, basata su un modello di navigazione completamente innovativo per il settore. Più che una piattaforma, sarà un vero e proprio tutor assicurativo permanente per l’adv.In questo tempo di innovazioni tecnologiche senza precedenti intelligenza artificiale, big data, dispositivi smart e connettività diffusa e capillare incidono sulle nostre vite e i nostri modelli di business. Per anticipare le esigenze dei clienti stiamo collaborando con il futurologo Ray Hammond. Con lui abbiamo ideato “The World in 2040”, una raccolta di trend e anticipazioni da qui ai prossimi 20 anni su temi chiave come salute, vita domestica, mobilità e viaggi. Nel futuro le assicurazioni diventeranno un servizio esperienziale per i viaggiatori alla ricerca di soluzioni personalizzate. Strumenti e canali digitali renderanno l’offerta e il servizio ancora più puntuali, fruibili e dinamici. Ne è esempio la nostra MyTravelApp, innovativa e friendly, dedicata al mondo dei viaggi; una soluzione unica per adv e viaggiatore, scaricabile gratuitamente nelle versioni iOS e Android, per avere assistenza geolocalizzata immediata e continuativa. Tutto questo, però, non deve far perdere di vista l’importanza del confronto con il cliente, garantito solo dal fattore umano. Nella visione di Allianz Partners, è centrale il ruolo degli operatori, tramite diretto con i clienti.Ergo Assicurazione Viaggi ha già 10 anni di storia in Italia e, per farsi conoscere meglio, sarà presente al TTG con uno stand. Le sfide principali per il futuro riguardano la costruzione di partnership solide con i clienti e il perseguimento di una crescita sostenibile, che ci porti a guadagnare quote di mercato, mantenendo i conti sani. E’ la base per ogni azienda ed è anche un biglietto da visita per chi ci sceglie e vuole una compagnia solida che si possa permettere di pagare anche indennizzi alti.La componente dei servizi a valore aggiunto è sempre più preponderante rispetto a un’offerta assicurativa che comunque rimane statica, se non nella battaglia dei prezzi che, alla fine, rende il prodotto “più povero”. AMI Assistance continuerà a puntare sull’innovazione, sulla qualità ed efficienza dell’assistenza e quindi della propria centrale operativa e su una selezione accurata dei propri partner assicurativi.I4T10 ottobre 2019SQuotidianoASSICURAZIONI ON TOP20 Quali sono le novità e le caratteristiche del prodotto per il turismo della vostra compagnia?I4Flight risarcisce i costi e le penali in caso di cancellazione del volo da parte del vettore, disponibile in esclusiva sul portale degli agenti di viaggioLono due le novità per il 2019: - afferma Christian Garrone, responsabile dell’intermediazione assicurativa - la prima, I4Business, è una copertura per il business travel destinata alle “tute blu” e alla tutela delle attività operative. Il nostro prodotto garantisce una copertura completa: dalle spese mediche - che comprendono le malattie preesistenti – all’infortunio in corso di lavori manuali, alla responsabilità civile. I4Business può essere stipulata per una singola trasferta, come una polizza viaggio. La sfida è unire le coperture ad alto valore aggiunto delle migliori assicurazioni alla flessibilità delle polizze viaggio tradizionali. La seconda novità è I4Flight, di cui diremo, inoltre abbiamo messo a punto dei prodotti assicurativi come Tutela Legale, per sostenere il business dell’adv.Come state affrontando il problema molto rilevante della cancellazione dei voli in rapporto alle adv? Avete delle polizze specifiche? Qual è l’impatto di questo fenomeno sulla compagnia assicurativa?Io scorso marzo abbiamo lanciato I4Flight, la prima polizza che risarcisce costi e penali in caso di cancellazione del volo da parte del vettore, disponibile in esclusiva sul portale per gli agenti di viaggio. E’ un prodotto unico nel mercato assicurativo ed è importante per le agenzie che organizzano pacchetti per i propri clienti, senza avere la forza contrattuale dei grandi to. Se un vettore aereo cancella la sua programmazione si dovrà risarcire l'importo del pacchetto non erogato o trovare una riprotezione. I4Flight dà una doppia possibilità: o annullare, e noi eroghiamo le penali dei servizi a terra non goduti, o partire comunque e noi integriamo i costi aggiuntivi per la riprotezione del volo.Come avviene l’integrazione fra le compagnie di assicurazione e le nuove tecnologie?4T è all’avanguardia nelle nuove tecnologie. Per la polizza I4Business, ad esempio, abbiamo predisposto un'app ad hoc dotata di un sistema di geolocalizzazione, con tutti i riferimenti per contattare la centrale operativa e aiutare l’assicurato in difficoltà. A livello distributivo, la nostra piattaforma trade è attiva da otto anni. Stiamo lavorando ad una nuova versione, che sarà online nei primi mesi del 2020, basata su un modello di navigazione completamente innovativo per il settore. Più che una piattaforma, sarà un vero e proprio tutor assicurativo permanente per l’adv.Ci trovi suwww.i4t.itDue le novità del 2019: I4Business, copertura per il business travel destinata alle “tute blu”. La seconda è I4Flight. Inoltre abbiamo messo a punto prodotti assicurativi come Tutela legale, per il business delle adv011 8125025QuotidianoASSICURAZIONI ON TOP2110 ottobre 2019AMI ASSISTANCE Ami Assistance punta sui servizi ad alto valore aggiunto per innovare le proprie polizze. Ce ne parla il presidente di Ami Assistance Gualtiero Ventura Come state affrontando il problema molto rilevante della cancellazione dei voli in rapporto alle adv? Avete delle polizze specifiche? Qual è l’impatto di questo fenomeno sulla compagnia assicurativa?Ci siamo resi conto che il problema della cancellazione dei voli soprattutto dei low cost è sempre più frequente. Stiamo rivedendo le nostre polizze per inserire nuove garanzie anche a tutela di questi episodi.ADQuali sono le novità e le caratteristiche del prodotto per il turismo della vostra compagnia?a sempre AMI Assistance punta su servizi ad alto valore aggiunto per innovare le proprie polizze. Dopo il lancio di DOC24, quest’anno abbiamo inserito nei nostri prodotti Care Giver Assistance, l’innovativa garanzia che permette anche a chi si occupa di un parente anziano di partire tranquillo per le vacanze. Grazie al supporto della nostra centrale operativa, infatti, l’assicurato potrà richiedere l’intervento di professionisti nell’assistenza alla persona (infermieri, badanti o fisioterapisti), presso il domicilio del proprio caro che verrà assistito fino al suo rientro, a carico di Ami Assistance. L’altra novità del 2019 è la revisione del prodotto Protection dedicato alle adv per tutelare i loro clienti dal rischio fallimento/insolvenza: si tratta oggi dell’unica polizza sul mercato davvero compliance, avendo incluso la parte di assistenza al viaggiatore obbligatoria. Inoltre con la nuova Amitravel Protection l’agenzia di viaggio potrà scegliere il massimale per cui assicurarsi, nel totale rispetto delle norme vigenti.Come avviene l’integrazione fra le compagnie di assicurazione e le nuove tecnologie?mi Assistance è sempre stata molto attenta allo sviluppo dei suoi prodotti e alla loro integrazione con nuove tecnologie che potessero essere di supporto agli assicurati. Nel 2007 è stato integrato in tutte le polizze viaggio Medical Passport, la cartella clinica multilingue accessibile sempre e ovunque con un click. Nel 2016 si è aggiunto DOC24, il servizio che permette agli assicurati di parlare con un medico h24 in qualsiasi parte del mondo, anche in web conference. Mentre nel 2019 è arrivato Care Giver Assistance, anch’esso accessibile tramite web conference. Inoltre per fine anno è previsto il lancio di una nuova piattaforma che, con un’immagine nuova e fresca, avrà flussi più efficienti di emissione e permetterà sotto tanti punti di vista un accesso più agevole al trader.Ci trovi suwww.amiassistance.itNovità del 2019: la revisione del prodotto Protection dedicato alle adv per tutelare i loro clienti dal rischio di fallimento o di insolvenza. Si tratta oggi dell’unica polizza compliance800252990
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks