Foto di Pietro Arculeo

16 pages
0 views
of 16
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
A04 Foto di Pietro Arculeo Pietro Arculeo Acqua è salute Qualità dell acqua e sistemi di trattamento nelle comunità dei paesi in via di sviluppo Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l.
Transcript
A04 Foto di Pietro Arculeo Pietro Arculeo Acqua è salute Qualità dell acqua e sistemi di trattamento nelle comunità dei paesi in via di sviluppo Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. via Quarto Negroni, Ariccia (RM) (06) ISBN I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento anche parziale, con qualsiasi mezzo, sono riservati per tutti i Paesi. Non sono assolutamente consentite le fotocopie senza il permesso scritto dell Editore. I edizione: luglio 2015 Indice 7 Introduzione 9 Capitolo I Approvvigionamento idrico 1.1. Acque superficiali, Pozzi superficiali scavati a mano, Pozzi perforati con sondaggi manuali, Pozzi profondi, Acque piovane, Malattie trasmesse dall acqua, Contaminazione microbiologica, Capitolo II Principali batteri patogeni 2.1. Salmonella, Campylobacter, Colera, Escherichia coli patogeni, Capitolo III Principali Virus e Protozoi Patogeni 3.1. Rotavirus, Principali Protozoi Patogeni, Cryptosporidium, Entamoeba histolytica, Giardia intestinalis, Capitolo IV Controlli 35 Capitolo V Principali contaminanti chimici 5.1. Arsenico, Fluoruri, Nitrati, Metalli Pesanti, Capitolo VI Trattamenti e conservazione dell acqua a livello comunitario 5 6 Indice 41 Capitolo VII Sistemi di purificazione di piccoli volumi di acqua a livello comunitario 7.1. Ebollizione, Pentola o filtro di ceramica (Ceramic Water Purifier CWP), Filtri di ceramica o candele, Filtri a Sabbia. Biosand filter, Disinfezione dell acqua per mezzo dell azione solare (SODIS), Capitolo VIII Disinfezione chimica 8.1. Cloro, Sodio Dichloroisocyanurate (NaDCC), Generatori di ipoclorito di sodio, Capitolo IX Utilizzo del cloro a livello domestico comunitario 9.1. Sapore di cloro dell acqua, Capitolo X Analisi della qualità dell acqua 61 Bibliografia Introduzione Le fonti maggiormente utilizzate per l approvvigionamento idrico nei Paesi in via di sviluppo (PVS), provengono da fiumi, laghi, acque piovane, sorgenti, pozzi superficiali e profondi. Tali acque, oltre ad essere utilizzate per usi domestici e per l igiene personale, vengono usate anche per bere; purtroppo la maggior parte di queste, specialmente quelle superficiali, risultano spesso contaminate da sostanze chimiche, da batteri, virus e parassiti pericolosi per la salute umana. Buona parte di queste acque vengono utilizzate principalmente nei villaggi, nelle comunità o in piccole città, senza alcun tipo di trattamento o, in alcuni casi, solo in parte. Figura 1. I bambini sono i soggetti più vulnerabili alle malattie trasmesse da acque contaminate. Cambogia. 7 8 Qualità dell acqua e sistemi di trattamento Secondo la World Health Organitation (WHO) la mancanza d igiene e di trattamenti delle acque provocano ogni anno diarrea in circa 4 miliardi di persone e la morte di 2,2 milioni di bambini al di sotto dei 5 anni. Si stima che nel mondo circa 780 milioni di persone non hanno accesso all acqua per uso potabile, circa 1,8 miliardi di persone usano acque contaminate e circa 2,5 miliardi di persone non dispongono di servizi igienici (latrine). Inoltre ogni anno più di persone muoiono per dissenteria causate principalmente da consumo di acqua non potabile (WHO UNICEF 2013, WHO 2014). Inadeguate condizioni igieniche, mancanza di smaltimento dei reflui e di acqua potabile sono importanti fattori di rischio principalmente per popolazioni a basso reddito. Al contrario le acque della maggior parte delle grandi città immesse nella rete idrica e distribuite nelle abitazioni, subiscono uno o più processi di potabilizzazione come coagulazione flocculazione, sedimentazione, filtrazione e clorazione. Nelle piccole città spesso viene effettuata solo la clorazione, non sempre in maniera costante, principalmente per fattori economici. Figura 2. Acque raccolte da pozzo superficiale. Haiti. Capitolo I Approvvigionamento idrico 1.1. Acque superficiali Per acque superficiali (ruscelli, fiumi, laghi) si intendono acque correnti o stagnanti che sono originate e/o modificate dal regime delle piogge. Esse sono frequentemente esposte alle contaminazioni del suolo, dalle acque reflue, dai rifiuti provenienti da attività agricole ed industriali (WHO 1997, Pedley et al. 2011). Nelle aree remote, dove la popolazione e gli animali sono sparsi lungo il territorio, la maggior parte dei batteri riscontrati nelle acque superficiali provengono dal suolo e solo pochi da una contaminazione fecale. La composizione chimica delle acque è molto variabile e dipende dalla natura del terreno e della vegetazione su cui scorrono, dal regime delle piogge e da eventuali contaminanti chimici dovuti ad attività antropiche. Figura 1.1. A sinistra: acque raccolte da fiumi. Brasile; a destra: acque non protette raccolte da sorgente. Bolivia. 9 10 Qualità dell acqua e sistemi di trattamento 1.2. Pozzi superficiali scavati a mano I pozzi scavati a mano sono fonti di approvvigionamento idrico molto diffusi nei PVS in quanto poco costosi e non richiedono mano d opera specializzata. Sono realizzati a pochi metri di profondità (meno di 20 mt) e, purtroppo, risultano altamente a rischio a causa di contaminazione batterica dovute a deiezioni umane ed animali, acque di scolo, ecc., che possono facilmente penetrare nel sottosuolo per percolazione contaminando così, la falda che alimenta questi pozzi (UNICEF 1999). Tali acque, oltre a subire un inquinamento microbiologico, possono essere facilmente inquinate anche da sostanze chimiche (pesticidi, fertilizzanti, etc.) provenienti dal dilavamento dei campi agricoli che possono raggiungere anch essi la falda. Inoltre i pozzi aperti o poco coperti costituiscono dei rischi per la salute poiché possono essere contaminati, oltre che dall esterno, anche dall uso di attrezzi poco igienici impiegati per prelevare l acqua (secchio, corda ecc). Questi pozzi dovrebbero essere continuamente ispezionati, controllati e migliorati attraverso la realizzazione di un basamento in cemento attorno al pozzo per permettere il drenaggio delle acque, l installazione di una carrucola con un secchio o l installazione di una pompa azionata a mano per il prelievo dell acqua e infine la creazione di un recinto per evitare la presenza di animali (Pedley et al. 2011). L imperfetta costruzione di un pozzo privo di un rivestimento interno in cemento, può causare, oltre al collasso dello stesso, anche una contaminazione delle acque per mescolamento di acque pulite con acque provenienti da altri acquiferi inquinati. Infine i pozzi dovrebbero essere distanti da eventuali latrine 30 mt. e queste ultime realizzate a valle rispetto ad essi (WHO 1997, Howard 2004). Prima dell uso dell acqua è importante effettuare delle analisi batteriologiche e chimiche per escludere la presenza di contaminanti, principalmente batterici. In caso di contaminazione è importante un trattamento dell acqua con cloro e/o con sistemi fisici adeguati. . Approvvigionamento idrico Figura.. Costruzione di un pozzo scavato a mano. Honduras. Qualità dell acqua e sistemi di trattamento Figura.. Pozzo munito di coperchio, carrucola e secchio per il prelievo dell acqua. Uruguay. Figura.. Pozzo non protetto e privo di sistema igienicamente adeguato per il prelievo dell acqua. Cambogia. . Approvvigionamento idrico.. Pozzi perforati con sondaggi manuali Sono pozzi perforati intorno ai mt dotati di una pompa azionata a mano di diversi modelli, protetti con un basamento di cemento e a volte di recinto (UNICEF ). In genere le acque di questi pozzi risultano microbiologicamente migliori rispetto a quelli meno profondi e anche in questo caso e d obbligo effettuare delle analisi microbiologiche e chimiche per valutare lo stato qualitativo dell acqua. Pozzi realizzati da Agenzie Umanitarie, Associazioni, ONG ecc. date in consegna alle comunità dovrebbero essere sempre supportati da informazioni riguardanti anche la manutenzione degli stessi e l indicazione di ditte e/o personale qualificato vicino, in grado di riparare eventuali guasti o mal funzionamento di parti meccaniche come ad esempio le pompe (Howard ). Infatti non è raro osservare pozzi abbandonati per un malfunzionamento della pompa azionata a mano. Figura.. Pozzo con pompa azionata a mano mal funzionante. Cambogia. Qualità dell acqua e sistemi di trattamento Figura.. Pozzo protetto con basamento di cemento e pompa con ruota a corda azionata a mano. Honduras. Figura.. Pozzo con pompa a pistone azionata a mano. Haiti. I. Approvvigionamento idrico Pozzi profondi Le acque di pozzi profondi (al di sotto dei 25 mt) sono considerate sicure, dal punto di vista igienico, a condizione che la falda non sia soggetta a pericoli di contaminazione. La composizione chimica di queste acque riflette le caratteristiche della natura geologica del terreno in cui si trovano (UNICEF 1999, Medema 2003). Purtroppo in alcune regioni acque provenienti da pozzi profondi, possono contenere alte concentrazioni di sostanze chimiche come fluoruri, arsenico dipendenti per lo più da cause naturali come la struttura geologica del sottosuolo Acque piovane Le acque piovane in genere sono povere di minerali e vengono utilizzate anche per uso potabile in diverse parti del mondo. Le acque piovane dai tetti delle case vengono convogliate tramite grondaie in cisterne di cemento (Fig. 1.8). Tali acque prima di giungere al suolo assorbono nell atmosfera sia quantità variabile di gas, come anidride carbonica, ossigeno e azoto, sia tracce di sostanze organiche come pulviscolo, batteri e minerali incontrate nell atmosfera. Spesso tali sostanze sono insignificanti ma in alcune zone, specialmente in vicinanza di industrie o fabbriche, si può avere una contaminazione chimica dell aria tale da assumere rischio per la salute delle popolazioni locali attraverso il fenomeno del fallout. Fortunatamente la maggior parte delle cisterne vengono costruite in aperta campagna. La contaminazione da batteri, che può avvenire principalmente durante la raccolta o captazione delle acque sulla superficie del tetto delle case, è dovuta principalmente alle deiezioni di uccelli che possono contenere batteri patogeni per l uomo. Tale situazione può essere risolta adottando alcune misure igieniche preventive e di protezione come lo scarto dei primi flussi di acqua piovana, il mantenimento della pulizia dei tetti, l inserimento di un filtro metallico all entrata della cisterna (WHO 2011b, Howard 2004). Inoltre bisogna porre molta attenzione alla manutenzione e pulizia della cisterna, per evi- 16 Qualità dell acqua e sistemi di trattamento tare contaminazioni dell acqua raccolta dovuta alla cattiva gestione dell uomo. Fig Qualunque sia la fonte utilizzata da parte delle comunità è consigliabile trattare l acqua prima dell uso per evitare pericoli legati alla salute umana, a meno che non si tratti di acque potenzialmente sicure come quelli provenienti da pozzi profondi o da sorgenti naturali, che comunque richiederebbero un controllo chimico batteriologico prima del loro uso. La soluzione della scelta della fonte di acqua dipende da numerosi fattori: la quantità di acqua disponibile, la qualità, la distanza della comunità dalla fonte ed inoltre dai pericoli naturali di allagamento della zona circostante la fonte che potrebbero trasportare contaminanti alla fonte stessa. La scelta finale del tipo di fonte da utilizzare dipenderà dalla quantità e qualità dell acqua, dai costi delle operazioni di utilizzo e dalla disponibilità dei fondi. La World Healh Organization (WHO) raccomanda che la distanza tra la fonte e la comunità dovrebbe essere meno di 1 km e che ad ogni membro della famiglia spetterebbero almeno 20 litri di acqua al giorno (Pedley et al. 2011). Figura 1.8. Cisterna per la raccolta di acque piovane. Brasile Progetto CISS.
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks