Libretto Festa del Nespolo Torreselle 2019

64 pages
2 views
of 64
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
41ª festa del nespolo Con il patrocinio del Comune di Piombino Dese 41 ª FESTA DEL NESPOLO SAGRA DEI SANTI PATRONI SIMONE e GIUDA TADDEO TORRESELLE DI PIOMBINO…
Transcript
41ª festa del nespolo Con il patrocinio del Comune di Piombino Dese 41 ª FESTA DEL NESPOLO SAGRA DEI SANTI PATRONI SIMONE e GIUDA TADDEO TORRESELLE DI PIOMBINO DESE DAL 18 AL 28 OTTOBRE 2019 1 2 41ª festa del nespolo indice 5. Lettera del parroco 31. Azione Cattolica 7. Benvenuto del sindaco 32. “Tutti in SCENA” Volontari del comitato Lunedì 21 Ottobre 9. 33. festeggiamenti Giovedì 24 Ottobre Memorial musicale 37. Catechista tieni il tempo 10. Nives Guidolin Non sprecare! Usa la 11. Chi dona....Merita! (Aido) 39. gentilezza 12. Dolci Mamme 41. Venerdì 25 Ottobre 13. Menù Festa del Nespolo 42. Carta dei vini (25.10.2019) Venerdì 18 Ottobre 43. Menù (25.10.2019) 15. 0RVWUD IRWRJUDÀFD Sabato 26 Ottobre 16. 2 Step 45. Chi cata prega due volte 17. Sabato 19 Ottobre 46. Trattori in piazza 18. Motoreselle 47. Domenica 27 Ottobre 19. Domenica 20 Ottobre 48. Lotteria 21. Ricetta 49. Lunedì 28 Ottobre 23. Gruppo B.A.U. 55. Union Dese 25. Oratorio NOI Don Bosco 29. C’era un tempo... 3 4 6RQR VHPSUH ULPDVWR VWXSLWR QHO YHGHUH FRPH L SLFFROL SDHVL ULHVFDQR D RUJDQL]]DUH PDQLIHVWD]LRQL EHOOH H LPSRUWDQWL GD IDU LQYLGLD DL FHQWUL SL» JURVVL )RUVH SHUFK« WXWWD OD FRPXQLW¢ VL VHQWH FRLQYROWD QHOOǙHYHQWR H LQ HVVR VL PDQLIHVWD LO VXR HVVHUH LQ IRQGR XQD JUDQGH IDPLJOLD ( TXHVWR DYYLHQH VLD FKH OǙHYHQWR ULPDQJD ULVWUHWWR QHOOH GLPHQVLRQL GHO WHUULWRULR VLD FKH GLYHQWL XQD JUDQGH PDQLIHVWD]LRQH FDSDFH GL DWWUDUUH JHQWH DQFKH GD ORQWDQR ,Q HIIHWWL LQ TXHVWL XOWLPL DQQL VL ª DQGDWD HYLGHQ]LDQGR XQD VFHOWD GL IRQGR $OFXQL FRPLWDWL RUJDQL]]DWLYL KDQQR LQYHVWLWR PROWR QHOOD ORUR PDQLIHVWD]LRQH FKH ª GLYHQXWD JUDQGH H LPSRUWDQWH $OWUL KDQQR SUHIHULWR ULPDQHUH VX GLPHQVLRQL ǛXPDQHǜ 1RL DEELDPR IDWWR TXHVWD VFHOWD H L ULVXOWDWL VHPEUDQR FRQIHUPDUH FKH FǙª FKL SUHIHULVFH TXHVWD IRUPXOD FKH SHUPHWWH PHJOLR DOOD JHQWH GL LQFRQWUDUVL GL SDUODUH GL JXVWDUH OD FRPSDJQLD GHJOL DPLFL DPLFL PDJDUL ULWURYDWL GRSR WDQWR WHPSR ( PL VHPEUD FKH DQFKH L YRORQWDUL LQ TXHVWR FRQWHVWR SRVVRQR ODYRUDUH FRQ SL» VHUHQLW¢ VHQ]D OǙDQVLD GHL ULVXOWDWL DG RJQL FRVWR $ ORUR DL YRORQWDUL FKH FRQ LO ORUR VHUYL]LR UHQGRQR SRVVLELOL OH QRVWUH IHVWH YD LO PLR JUD]LH XQLWR DO EHQYHQXWR ULYROWR DJOL RVSLWL GHOOD QRVWUD PDQLIHVWD]LRQH &RPH GL FRQVXHWR OD VSHUDQ]D FKH SRVVLDWH WURYDUH LQ HVVD XQ PRPHQWR GL WUDQTXLOOLW¢ H GL ULVWRUR %XRQD IHVWD D WXWWL Ķ 6 41ª festa del nespolo IL BENVENUTO DEL SINDACO Cari paesani, ecco il sopraggiungere dell’autunno, dove le giornate, ancora calde ma ricche di umidità, ci ricordano verso l’imbrunire, di essersi accorciate notevolmente. Ci impegniamo a raccogliere i frutti maturati durante l’estate, notiamo i tramonti rossi, le foglie degli alberi che ingialliscono, i funghi lungo le rive dei nostri campi. La natura manifesta attraverso questi splendidi segni che l’autunno ormai è qui e con esso il tempo della Festa del Nespolo; frutto tipico autunnale, raccolto e fatto maturare nella paglia, molto buono, ma come diceva una frase divertente di una vecchia canzonetta … non è consigliata l’assunzione abbondante…. Anche quest’anno, in un continuo crescere di novità, vi aspetto a festeggiare i nostri Santi patroni Simone e Giuda Taddeo. Un grazie particolare, e invito anche voi lettori di volerlo porgere, agli amici volontari, persone speciali, che donano il loro tempo libero, con VXGRUH H VDFULÀFLR JLj GD GLYHUVH VHWWLPDQH SHU OD EXRQD ULXVFLWD GHOOD manifestazione. A tal proposito, non può non tornare nei nostri pensieri Nives, un caposaldo della nostra parrocchia. Infatti avremo il piacere di onorare il suo ricordo con una speciale iniziativa. E’ proprio con questo spirito, per gli ambiziosi progetti e per il bene della nostra piccola comunità, che vi invito e vi aspetto per trascorrere delle serate in allegria. Il Vostro Sindaco Cesare Mason 7 8 41ª festa del nespolo I volontari DEL comitato festeggiamenti Ci siamo! Anche quest’anno siamo ormai arrivati alla consueta sagra GL 7RUUHVHOOH FKH VHJQD OD ÀQH GHOO·HVWDWH H O·DUULYR GHOO·DXWXQQR Ci accingiamo a festeggiare i nostri Santi Patroni Simone e Giuda Taddeo con la tradizionale Festa del Nespolo. Come ogni anno ci si impegna a proporre nuovi eventi che possano far trascorrere delle piacevoli giornate ai nostri compaesani, i quali attendono la sagra per trascorrere dei bei momenti in compagnia di amici e SDUHQWL FKH PDJDUL DSSURÀWWDQR GHOOD ULFRUUHQ]D SHU WRUQDUH QHO proprio paese natale e ricordare i vecchi tempi. Ecco allora che TXHVW·DQQR YHUUj SURSRVWD XQD PRVWUD IRWRJUDÀFD ´7RUUHVHOOH F·HUD una volta…in bianco e nero”. Ci sarà poi l’evento motociclistico “MOTORESELLE”, e molto altro ancora. Il tutto accompagnato dalla nostra buona cucina dove tutti i volontari si impegnano a far sì che le pietanze siano di vostro gradimento. Con questo vogliamo invitare tutti coloro che vogliono contribuire a far continuare questa tradizione, a dare la loro disponibilità per la realizzazione della Festa del Nespolo. C’è bisogno di rigenerazione.Vi aspettiamo numerosi come sempre. Buona Sagra a tutti!!!! il Comitato Festeggiamenti 9 10 41ª festa del nespolo chi dona ...merita! Un progetto tutto nuovo nasce dall’associazione AIDO “Nicoletta Pedroni”. Si tratta di assegnare annualmente un premio ad una persona piombinese, che durante l’anno si è contraddistinta per il suo SURÀFXR LPSHJQR H RSHUDWR QHO FDPSR GHO ODYRUR GHOOD VFXROD H GHO sociale. Ascoltando i racconti di alcuni cittadini e le loro emozioni, sì è deciso di dedicare questa iniziativa alla memoria di Nives Guidolin, attivista parrocchiale deceduta nel 2017. L’ iniziativa ha lo scopo di promuovere la generosità, l’altruismo e di riscoprire la bellezza del donare agli altri il proprio tempo, la propria passione, di trasmettere amore. L’abbiamo chiamata “il volto del dono” e l’assegnazione del merito avverrà proprio in concomitanza del concerto dedicato a Nives il 12 Ottobre, in chiesa a Torreselle. Tutte le candidature sono state esaminate con attenzione e scrupolosità dalla giuria formata dai componenti del direttivo Aido, dal sindaco, dall’assessore delle attività culturali, da 3 componenti della famiglia Pivato, da un parroco in rappresentanza delle parrocchie di Torreselle, Levada e Piombino Dese e da 5 rappresentanti di associazioni. Vi invitiamo tutti a partecipare. Nicoletta Pedroni 11 CI MAM O L ME D La tradizione delle dolci mamme e dei dolci papà continua anche quest’anno. Acquistando una fetta di dolce hai la possibilità di contribuire a sostenere alcune attività che potrebbero essere proposte ai bambini della scuola dell’infanzia. Come il corso di psicomotricità, di propedeutica musicale e un nuovo progetto, rivolto ai bambini grandi, dove si imparerà il linguaggio dei segni, sensibilizzando così alla disabilità. Con il ricavato si può essere di grande aiuto per le famiglie utenti sostenendo gran parte del costo. Grazie di cuore per la vostra sempre attiva partecipazione e generosa solidarietà. I genitori 12 41ª festa del nespolo menù PRIMI PIATTI Spaghetti alla busera Gnocchi al gorgonzola Gnocchi al ragu’ Mezze penne al ragu’ SECONDI PIATTI Costicine Salsicce alla griglia Piatto completo: costicine e salsiccia Piatto Baby: hamburger con patatine fritte Pollo alla griglia Bistecca di puledro alla piastra Frittura di pesce Baccalà alla vicentina Formaggio cotto Formaggio contorni Polenta alla griglia (2 fette) Patatine fritte Funghi trifolati Fagioli frutta Castagne novità TRIPPA ALLA PARMIGIANA 13 14 41ª festa del nespolo VENERDì 18 OTTOBRE ore 19.00 Apertura stand gastronomico con Cene su prenotazione dedicate alle Associazioni e agli Sponsor per prenotare il tuo posto chiama: Vilma 340 523 0544 mostra fotografica Durante il periodo della sagra all’interno del cappannone VDUD·DOOHVWLWD XQD PRVWUD IRWRJUDÀFD “Torreselle c’era una volta …in bianco e nero” La realizzazione della mostra e’ stato possibile grazie alla passione del signor Brinchilin Narciso e la sua passione per raccogliere tutte le foto e catalogarle. 15 NATA NEL 2012, L’ A.S.D. TWO STEP OFFRE AI SUOI ALLIEVI LA POSSIBILITÀ DI ESPRIMERE E CONDIVIDERE LA PASSIONE PER LA DANZA HIP HOP E LA BREAKDANCE. L’ASSOCIAZIONE ORGANIZZA CORSI, STAGE E PERCORSI FORMATIVI RIVOLTI A BAMBINI DAI 6 ANNI IN SU NELLE SEDI DI PIOMBINO DESE E TREBASELEGHE. VI ASPETTIAMO! LA PRIMA PROVA È GRATUITA PER QUALSIASI INFORMAZIONE: MONICA 3402431452 | GIADA 3408346932 | CHIARA 3486083188 MAIL two.step@hotmail.it | FB TwoStep Trebaseleghe 16 41ª festa del nespolo sabato 19 OTTOBRE ore 19.00 Apertuta stand gastronomico ore21.30 Spettacolo di danza Hip Hop e Breakdance dell’ A.S.D TWO STEP. 17 18 41ª festa del nespolo domenica 20 OTTOBRE ore 9.30 Inizio evento “MOTORRESELLE” HOBBY SPORT CSEN Secondo moto incontro “CIAO MARIO” . Ritrovo con aperitivo al Club “ Le Giarette” di Castelminio. ore 10.30 Santa Messa per giubilei matrimoniali, anziani e famiglie. Ritrovo per gli appassionati di auto d’epoca presso gli impianti sportivi di Torreselle ore 12.30 Pranzo comunitario per anziani, giubilei matrimoniali, famiglie, motociclisti e appassionati di auto d’epoca. . Per prenotare il tuo posto chiama: Vilma 340 523 0544 ore 16.30 Castagnata della scuola dell’infanzia ore 19.00 Apertura stand gastronomico 19 20 41ª festa del nespolo ricetta torta mandorlata Di moderata dolcezza, di semplice realizzazione, di grande morbidezza: tre elementi per rendere irresistibile un dolce in fondo classico ma sempre attuale, sprigionando al palato tutto il sapore e gusto che ci si aspetta! Seguiamo la ricetta di Elisabetta e Barbara, il risultato sarà strepitoso! INGREDIENTI ripieno: ‡ 300 gr di farina ‡ 300 gr di ricotta ‡ 100 gr di burro morbido ‡ 50 gr di zucchero ‡ 100 gr di zucchero ‡ 50 gr di mandorle tostate e tritate ‡ 1 uovo ‡ 1 uovo ‡ 1 bustina di lievito ‡ 1 confezione di amaretti ‡ Zucchero a velo PROCEDIMENTO In una ciotola capiente riunite tutti gli ingredienti per il ripie- no e mescolateli bene in modo da ottenere un composto omogeneo. Sulla spianatoia versate la farina a fontana.Aggiungete il burro, l’uovo, il lievito e lo zucchero e impastate con cura il tutto. Dividete l’impasto in 2 parti. Sbriciolatene una parte tra le dita coprendo completamente il fondo di uno stampo prece- dentemente imburrato e infarinato, oppure coperto di carta forno. Versatevi il ripieno preparato badando a distribuirlo in uno strato il più uniforme possibile. Ricoprite con l’altra metà dell’impasto sempre sbriciolato, cercando di coprire l’intera VXSHUÀFLH ,QIRUQDWH D ƒ JUDGL SHU FLUFD PLQXWL FLUFD Servite la torta spolverizzata di zucchero a velo. Buon lavoro... e alla prossima ricetta! Elisabetta & Barbara 21 22 41ª festa del nespolo GRUPPO B.A.U. Anno zero. Quest’anno per il Gruppo B.A.U. (Banda Amici Uniti) è stato FRPH XQ QXRYR LQL]LR $ *HQQDLR LO GLUHWWLYR KD GRYXWR SUHQGHUH XQD GLIÀFLOH H combattuta decisione. Dopo 18 anni, a malincuore sia per noi sia per il nostro pubblico, abbiamo dovuto sospendere le edizioni della rassegna musicale ANIMAL FESTIVAL, per concentrare tutte le forze e le energie, che nel passare del tempo sono sempre meno, nel Torneo di Beach Volley IO SCHIACCIO. Per non perdere completamente il nostro lato rock si è deciso di allargare e potenziare lo spazio a nostra disposizione per la manifestazione sportiva e portare nelle serate di venerdì, oltre alle serate con Dj, dei gruppi musicali in modo da presentare varie tipologie di musica. Quest’anno sotto il grande capannone bianco ci hanno fatto ballare e cantare Matt&Edy Dj, Supermarket, Dj Guapo,The Madalenas e Keep Me Insane. Se questo è quello che è successo in un lato del campo sportivo dall’altro si è svolto sulle sabbie roventi del sabbiodromo la 19esima edizione del Torneo di Beach Volley. (GL]LRQH DOODUJDWD D VHL VHWWLPDQH JLRUQL VHUDWH LQ FXL VL VRQR VÀGDWL squadre di giovani e meno giovani, più di 230 sportivi con la stessa voglia di giocare, divertirsi e stare tutti insieme e mantenere il paese vivo. Come, ormai da qualche anno, il torneo è suddiviso in tre tornei: Professionista (6 squadre), Amatoriale (16 squadre) e Città di Torreselle (8 squadre). Perché tutto questo sia possibile noi dobbiamo ringraziare innanzitutto Don Tiziano per la disponibilità e la ÀGXFLD ULSRVWD DO *UXSSR % $ 8 LO Comune, le altre associazioni locali con cui collaboriamo e gli sponsor che ci sostengono. Il Gruppo B.A.U. è riuscito a fare tutto questo anche grazie all’aiuto di UDJD]]L H UDJD]]H GHL SDHVL OLPLWURÀ che ci hanno sostenuto con la loro partecipazione e amicizia, e aspetta tutti coloro che volessero unirsi al gruppo per portare avanti e migliorare il progetto per gl’anni avvenire. CI POTETE TROVARE DAPPERTUTTO SU FACEBOOK, SU INSTAGRAM MA SOPRATTUTTO IN PIAZZA A TORRESELLE !!! Gruppo Bau 23 24 41ª festa del nespolo Pronti per ripartire? Noi siii! Un nuovo anno di risate, giochi, allegria! Quello che preme davvero tanto, a noi del direttivo, è che i ragazzi in oratorio si sentano a proprio agio e che vivano le domeniche in piena serenità e spensieratezza. Facciamo presente che trascorrono una settimana bella piena tra la scuola, lo sport o altre discipline, quindi devono costantemente far fronte a parecchi impegni. La domenica, arrivano stanchi mentalmente ma con tanta voglia di scatenarsi ÀVLFDPHQWH 3DOORQL GL RJQL WLSR VIUHFFLDQR QHJOL VSD]L HVWHUQL LO EDU q in pieno servizio, e le salette brulicano di chiacchere molto spassose. L’oratorio è un luogo sicuro e controllato dove i ragazzi possono trovare un momento di relax e pace. Come volontari vogliamo migliorare il nostro approccio con ORUR RIIUHQGR QRQ VROR JHODWL H SDWDWLQH PD DQFKH ÀGXFLD VWLPD collaborazione, ironia, rispetto... Ingredienti certamente importanti per vivere bene, per superare SLFFROH GLIÀFROWj SHU LPSDUDUH D VFXVDUVL TXDQGR VHUYH D SHUGRQDUH D pensarci due volte prima di decidere... NOI del Direttivo 25 26 27 28 &ǙHUD XQ WHPSR LQ FXL LO FHQWUR GHOOD YLWD GL XQD SDUURFFKLD HUD OD VDJUD H LO FHQWUR GHOOD VDJUD HUD OD Ǜ0HVVD VROHQQHǜ FRQ OD JUDQGH SURFHVVLRQH D FXL SDUWHFLSDYD WXWWR LO SDHVH 0DJDUL QRQ WXWWH OH VDJUH DYHYDQR OD SURFHVVLRQH PD ǛOD 0HVVD JUDQGDǜ VL 0DJDUL ǛLQ WHUVRǜ FLRª FRQ WUH FHOHEUDQWL OD FRUDOH SROLIRQLFD H WXWWL L FKLHULFKHWWL 2JJL OD Ǜ0HVVD VROHQQHǜ ª UHOHJDWD DG XQD YRFH GHOOH ORFDQGLQH H D YROWH QHSSXUH FǙª H DO ILDQFR GHOOD GLFLWXUD ǛVDJUD GHO 6 3DWURQRǜ FRPSDUH LO QRPH GL XQ RUWDJJLR XQ IUXWWR R XQ SLDWWR WLSLFR 3ULPD WLPLGDPHQWH SRL FRQ SL» IRU]D ( TXDOFKH YROWD ILQLVFH FKH OD GLFLWXUD FODQGHVWLQD FDFFLD YLD LO SDWURQR 6L GLFH FKH Ǜ6RQR L WHPSL ǜ Ǜª OD VHFRODUL]]D]LRQH ǜ ǛJOL DIIDUL VRQR DIIDUL ǜ VDU¢ DQFKH YHUR PD VLDPR VLFXUL FKH D VRVWLWXLUH LO SDWURQR FRQ XQ RUWDJJLR FL DEELDPR JXDGDJQDWR" 30 41ª festa del nespolo aZIONE CATTOLICA ABITARE IL NOSTRO TEMPO Ogni tre anni l’Azione cattolica si riunisce in assemblea per rinnovare GHPRFUDWLFDPHQWH OH FDULFKH VRFLDOL YHULÀFDUH TXDQWR UHDOL]]DWR H LQGLYLGXDUH JOL obiettivi per gli anni a venire. È un processo che investe tutti i livelli dell’associazione e che chiama tutti a mettere a disposizione i propri 5 pani e 2 pesci. 6LDPR DOOD ÀQH GHO WULHQQLR H YRJOLDPR DSSURÀWWDUH GL TXHVWR WHPSR SHU WLUDUH OH somme delle scelte fatte per rimetterle nelle mani di Dio e delle persone a cui vorrà DIÀGDUH L SURVVLPL LQFDULFKL GLUHWWLYL Allora guardiamo un secondo il tema che ci presenta l’iniziativa annuale: l’ABITARE! Oggi, per noi di AC, “abitare”vuole essere un fare proprio l’atteggiamento della comunità cristiana; diventa quindi un verbo che si coniuga sempre al plurale, un vivere insieme lo stesso spazio, la stessa relazione, un compiere insieme i passi di un cammino. Il manifesto e lo slogan di quest’anno vogliono proprio richiamare il senso di uno stare insieme che è vita, quotidianità, condivisione non solo di uno spazio e di un luogo, ma anche di idee, obiettivi da raggiungere, stili condivisi perché si abita con i fratelli. E’ un tema che richiama il cammino percorso in questo triennio dalla nostra associazione e da quelle di Piombino Dese e della Collaborazione Lo scorso anno infatti ci ha messo di fronte ad una scelta educativa non da poco, che ha visto una più forte collaborazione con l’AC di Piombino Dese; una collaborazione indispensabile per orientare le nostre associazioni ad un vero cammino condiviso in cui le forze e le qualità di ciascun gruppo possano integrarsi e formarsi vicendevolmente alla persona di Gesù. Sia il percorso dei Giovani, dei giovanissimi e dell’ACR ha acquisito quindi una forte componente interparrocchiale che ha dato nuovo slancio ai percorsi per i nostri giovani e speriamo possa rafforzarsi nel prossimo futuro. Ringraziando allora il Signore per la grazia ricevuta in questi anni, per la grande disponibilità e passione che i giovani e meno giovani hanno offerto al servizio delle QRVWUD DVVRFLD]LRQH FL DIÀGLDPR ÀQ GD RUD DO 6XR 6SLULWR SHUFKp VXVFLWL LO GHVLGHULR di proseguire, per alcuni, e di cominciare, per altri, la loro storia all’interno dell’AC. Buon percorso assembleare e buon anno associativo a tutti. Il presidente Filippo Foscaro 31 32 41ª festa del nespolo LUNEDì 21 OTTOBRE ore 20.30 Torneo di Scopa per informazioni chiama: Luca 349 7131 696 Giovedì 24 OTTOBRE ore 20.30 La compagnia teatrale “Tutti in scena” di Trebaseleghe presenta la commedia “Tra Rose e Crisantemi” 33 34 35 36 41ª festa del nespolo catechista tieni il tempo Tempo da amare... Se un ragazzo al catechismo ci chiede: “Dov’è Dio?”, non esitiamo a rispondere: “Dio è qui in mezzo a noi!” Se Dio è qui vuol dire che ama il QRVWUR WHPSR DQFKH TXHVWR QRVWUR WHPSR 4XLQGL OR VDQWLÀFD FRQ OD 6XD SUHVHQ]D , FDWHFKLVWL JXDUGDQR FRQ ÀGXFLD DO PRQGR FRQWHPSRUDQHR SHUFKp è qui che incontrano il Risorto (Mt. 25, 31-46); è qui, oggi, in questo tempo che Gesù li chiama ad essere testimoni di vita cristiana. E’ questo il tempo dell’annuncio della nostra fede, fatto con linguaggi nuovi ma con contenuti fedeli a Dio e all’insegnamento della Chiesa. Tempo per annunciare... Oggi, per molti ragazzi, il primo annuncio giunge quasi esclusivamente attraverso la catechesi. I catechisti hanno la responsabilità di proporre esperienze interessanti e coinvolgenti che spalanchino lo sguardo sul mistero, che suscitino stupore e meraviglia. Il primo annuncio per essere fedele a Gesù, deve risuonare sempre bello e gioioso. Tempo per far crescere... L’atteggiamento giusto che deve accompagnare catechisti, ragazzi e genitori, è la consapevolezza di non essere soli:“Io sono con voi tutti i giorni” (Mt. 28, 20). Certi della presenza del Risorto ci prepariamo al nuovo anno catechistico FRQ RWWLPLVPR FRQVDSHYROL FKH GL IURQWH DOOH JUDQGL VÀGH GL TXHVWR QRVWUR tempo, è Gesù il seminatore generoso del seme della sua Parola. Noi siamo chiamati a farlo crescere nei nostri ragazzi con il supporto dei loro genitori, DIÀQFKp SRUWL IUXWWL GL YLWD QXRYD le catechiste 37 41ª festa festa del nespolo 5LÁHWWLDPR NON SPRECARE! USA LA GENTILEZZA Mai come in questo momento abbiamo bisogno tutti di riscoprire H FROWLYDUH TXHOOD FKH 0DUFR $XUHOLR ÀORVRIR H LPSHUDWRUH URPDQR GHÀQLYD ´OD JLRLD GHOO·XPDQLWjµ OD JHQWLOH]]D *Lj SHUFKp TXHVWD DO contrario della maleducazione, migliora la vita, la rende più dolce per tutti. Abbiamo bisogno di gentilezza, come un antibiotico, per curare il male a rischio contagio di un rancore che si sta allargando sempre più nella nostra vita quotidiana. Tra vicini di casa, tra automobilisti che condividono una stessa strada, tra cittadini che possono avere opinioni diverse ma non per questo insultarsi e odiarsi, tra chi ce l’ha fatta e chi arranca, tra familiari, tra amici. Cos’è la gentilezza? L’ha spiegata Goethe, molti anni fa, con una frase che tutti dovremo scolpire nella testa: “E ’una catena che tiene uniti gli uomini”. Non è solo un gesto da galateo, da buona educazione. La gentilezza è un ingrediente essenziale per tenere unite le persone, per vivere meglio con sé stessi e con gli altri. Pensiamo a quanto, questo pensiero, può cambiare, in meglio, la nostra vita e quella di chi ci FLUFRQGD 6HQ]D FRQWDUH L EHQ
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks