Programma n. 15: Per la casa e l’abitare sociale

8 pages
85 views
of 8
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
1. 227 PROGRAMMA N. 15: PER LA CASA E L’ABITARE SOCIALE 2. 228 3. 229 PROGETTO 15.1: ACCESSO ALLA CASA OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2015-2017 Titolo obiettivo 1: Politiche…
Transcript
  • 1. 227 PROGRAMMA N. 15: PER LA CASA E L’ABITARE SOCIALE
  • 2. 228
  • 3. 229 PROGETTO 15.1: ACCESSO ALLA CASA OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2015-2017 Titolo obiettivo 1: Politiche a favore del diritto alla casa Descrizione: Incentivazione di Social Housing e di Edilizia di Comunità di iniziativa pubblica, privata o mista, nelle aree dismesse e/o in altre aree idonee. Costituzione Commissione Casa. Protocollo d’Intesa Comune, Ambito, Ater, Associazioni e Parrocchie per individuare case da mettere al servizio della comunità e modalità di accesso. Fondo Affitti: si vuole creare un fondo co-finanziato per agevolare l’ingresso negli alloggi del libero mercato. Ufficio Unico casa. Indicatori: Descrizione Valore obiettivo (target) Anno di riferimento valore obiettivo Approvazione regolamento della commissione casa ON 2015 n. protocolli di intesa >=1 2015 Motivazione delle scelte: Sostenere il diritto all’abitare. Attività da svolgere nel 2015: Ricostituire la Commissione casa, con l’apporto del servizio sociale professionale, e regolamentarne l’attività definendo criteri e modalità per l’attribuzione degli alloggi sociali. Giungere alla sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa Comune, Ambito, Ater, Associazioni e Parrocchie per individuare case da mettere al servizio della comunità e modalità di accesso. Istituzione fondo co-finanziato per agevolare l’ingresso negli alloggi del libero mercato e dell’Ufficio Unico Casa. Proposta di incentivazione di Social Housing e di Edilizia di Comunità di iniziativa pubblica, privata o mista, nelle aree dismesse e/o in altre aree idonee. Attività da svolgere nel 2016: Monitoraggio del Protocollo.
  • 4. 230 PROGETTO 15.2: CONTRASTO ALL’EMERGENZA ABITATIVA OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2015-2017 Titolo obiettivo 1: Pronta accoglienza Descrizione: Strutture per pronta accoglienza (convenzioni). Nel 2014 il sistema complessivo delle accoglienze per l’emergenza abitativa (dalla prima emergenza alle strutture protette e residenziali) è passato alla gestione di Ambito, per creare un continuum con le attività gestite da quest’ultimo per gli accompagnamenti educativi a favore delle persone a forte rischio di marginalità. Lo sviluppo dell’obiettivo è di definire ora i rapporti intercorrenti tra l’Ambito e le varie strutture di accoglienza anche in un sistema di co- progettazione a valere per il 2015 ed anni seguenti. Indicatori: Descrizione Valore obiettivo (target) Anno di riferimento valore obiettivo n. convenzioni riviste >=1 2015 n. incontri con soggetti privato sociale convenzionati >=1 2016 n. incontri con soggetti privato sociale convenzionati >=1 2017 n. incontri con soggetti privato sociale potenzialmente convenzionabili >=1 2017 Motivazione delle scelte: Rivedere il sistema delle convenzioni per la pronta accoglienza, di concerto con l’Ambito, nell’ottica di lavorare su progetti assistenziali a tutto campo. Attività da svolgere nel 2015: Rivedere le convenzioni con i soggetti del privato sociale, per costituire un sistema di pronta accoglienza che comprenda anche l’accompagnamento educativo dei soggetti presi in carico, in linea con gli indirizzi dell'Assemblea dei Sindaci per la redazione del piano locale per l'inclusione sociale di Ambito.
  • 5. 231 Attività da svolgere nel 2016: Monitoraggio del nuovo sistema di pronta accoglienza. Attività da svolgere nel 2017: Sviluppo di nuove sinergie. Titolo obiettivo 2: Alloggi a protezione sociale Descrizione: Alloggi a protezione sociale anche con misure di accompagnamento (al lavoro, alla formazione), messa a disposizione di 16-18 alloggi comunali per nuclei familiari in disagio abitativo. Indicatori: Descrizione Valore obiettivo (target) Anno di riferimento valore obiettivo n. alloggi arredati >=16 2015 n. alloggi assegnati >=16 2015 n. alloggi assegnati >=16 2016 Motivazione delle scelte: In sinergia con l’Ambito e col servizio sociale professionale, nonché con gli altri uffici comunali coinvolti (economato, patrimonio, manutenzioni), approntare gli alloggi del patrimonio comunale da destinare a nuclei familiari in disagio educativo, procedendo poi alla loro assegnazione unitamente alle misure di accompagnamento più idonee. Attività da svolgere nel 2015: Arredo degli alloggi individuati nel 2014, ma non ancora utilizzabili, manutenzione del parco alloggi nel suo complesso e assegnazione di concerto con le assistenti sociali, sulla base di progetti individuali. Attività da svolgere nel 2016: Monitoraggio sull’assegnazione degli alloggi.
  • 6. 232 Attività da svolgere nel 2017: Monitoraggio sull’assegnazione degli alloggi ed elaborazione di eventuali proposte migliorative nella gestione del patrimonio comunale ad uso abitativo sociale.
  • 7. 233 3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA 15 PER LA CASA E L'ABITARE SOCIALE ENTRATE Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Legge di finanziamento e articolo ENTRATE SPECIFICHE • STATO Risorse correnti: vedi leggi a materia • REGIONE relative a trasferimenti di carattere • PROVINCIA consolidato • UNIONE EUROPEA • CASSA DD.PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA • ALTRI INDEBITAMENTI (1) • ALTRE ENTRATE 4.000,00 4.000,00 4.000,00 TOTALE (A) 4.000,00 4.000,00 4.000,00 PROVENTI DEI SERVIZI TOTALE (B) 0,00 0,00 0,00 QUOTE DI RISORSE GENERALI 1.067.400,00 1.066.000,00 1.072.000,00 TOTALE (C) 1.067.400,00 1.066.000,00 1.072.000,00 TOTALE GENERALE (A+B+C) 1.071.400,00 1.070.000,00 1.076.000,00 (1): Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili
  • 8. 234 3.6 - SPESA PREVISTA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA 15 PER LA CASA E L'ABITARE SOCIALE IMPIEGHI ANNO 2015 ANNO 2016 ANNO 2017 Spesa corrente Spesa corrente Spesa corrente Consolidata Di sviluppo Spesa per investimento Consolidata Di sviluppo Spesa per investimento Consolidata Di sviluppo Spesa per investimento Entità % su Entità % su Entità % su Entità % su Entità % su Entità % su Entità % su Entità % su Entità % su (a) tot. (b) tot. (c) tot. Totale (a+b+c) V.% sul totale spese finali Tit.I e II (a) tot. (b) tot. (c) tot. Totale (a+b+c) V.% sul totale spese finali Tit.I e II (a) tot. (b) tot. (c) tot. Totale (a+b+c) V.% sul totale spese finali Tit.I e II TITOLO I e II 1.071.400,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 1.071.400,00 0,61% 1.070.000,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 1.070.000,00 0,66% 1.076.000,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 1.076.000,00 0,69%
  • Related Search
    We Need Your Support
    Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

    Thanks to everyone for your continued support.

    No, Thanks