Quali tecnologie, quali strumenti

20 pages
48 views
of 20
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Description
1. Quali tecnologie quali strumenti UdineBarCamp Udine, 14 ottobre 2011 Gruppo di lavoro su 2. Esigenze <ul><ul><li>&quot;Software&quot;…
Transcript
  • 1. Quali tecnologie quali strumenti UdineBarCamp Udine, 14 ottobre 2011 Gruppo di lavoro su
  • 2. Esigenze <ul><ul><li>&quot;Software&quot; </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>che strumenti per pubblicare info </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>che strumenti per raccogliere info </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Standard </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>che standard per permettere l'accesso di terzi (aziende ecc) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>che formati per pubblicare dati </li></ul></ul></ul>
  • 3. Qualche spunto <ul><li>Tecnologia sì, ma se è utile </li></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>Attenzione al mobile </li></ul><ul><li>Attenzione alle licenze di utilizzo dei dati pubblicati dalla PAL </li></ul><ul><li>Motori di ricerca interni e no </li></ul><ul><li>    basta Google? </li></ul>
  • 4. Attori <ul><ul><li>PAL </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>produzione di informazioni </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>fruizione di informazioni </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Community di cittadini  </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>(primo fruitore, e generatore di microcontenuti) </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Aziende </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>riuso delle informazioni disponibili </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>produzione di strumenti nuovi (anche indipendenti) </li></ul></ul></ul>
  • 5. Strumenti e tecnologie:  il software per pubblicare/interagire Il sito del Comune ed altro
  • 6. Il sito del Comune <ul><ul><li>verificare quale sia l'audience di riferimento  </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>cittadini + imprese? </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>orientato al cittadino </li></ul></ul><ul><ul><li>tecnologia, se è utile </li></ul></ul><ul><ul><li>attraverso diversi canali </li></ul></ul><ul><ul><li>motore di ricerca che aiuti nel trovare le informazioni </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>basta Google? sì, se scritte bene </li></ul></ul></ul>
  • 7. Fornire il contenuto e basta? <ul><ul><li>il Comune (la PAL) (la PA) tende ad avere una visione da tuttologo: anziani, giovani, disabili, aziende, ecc, </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>tanti interlocutori, visione territoriale limitata </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>il Comune potrebbe limitarsi a dare il contenuto in forma fruibile dall'esterno (standard), con licenza </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>le interfacce specializzate, se necessario, potrebbe fornirle qualcun altro </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>i servizi specifici rimangono interni </li></ul></ul>
  • 8. Che strumenti per il sito/1 <ul><ul><li>open source, ma poi legarsi ad un fornitore? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>il software di base è open, ma la personalizzazione diventa privata se non pubblicata su repository condivisa </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>documentazione delle personalizzazioni? problema italiano? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>finché non serve è tempo sprecato </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>ma significa che è difficile assegnare ad altri lo stesso software </li></ul></ul></ul>
  • 9. Che strumenti per il sito/2 <ul><ul><li>una soluzione: pubblicare online la propria  personalizzazione dell'open source </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>chi &quot;passa&quot; vede se è documentata, se vuole analizza la qualità del codice, ecc </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>il prossimo fornitore che vince il bando può esaminare il codice e decidere/formarsi </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>anche bugtracking aperto </li></ul></ul><ul><ul><li>in questo modo c'è anche la possibilità di spezzettare i grossi bandi in modo che possano partecipare anche le piccole aziende tipiche del nostro territorio </li></ul></ul>
  • 10. L'applicazione Web/1 <ul><ul><li>una pagina semplicissima alla Google? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>o ancora meglio alla iGoogle , personalizzata in base all'utente autenticato </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>rispetto delle leggi attuali </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Brunetta, Dublin Core </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>chi valuta la sua qualità? un dirigente o la popolazione? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>pubblico: rispondono in pochi, il dato è poco significativo - soprattutto se sono solo i tecnologici </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>però se rispondono anche le aziende, l'audience è rappresentata un po' meglio </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>attenzione ad interfacce che si stanno diffondendo, come speech recognition </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>su App o HTML5 con librerie apposite </li></ul></ul></ul>
  • 11. L'applicazione Web/2 <ul><ul><li>gestionali attuali:  </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>gestionali attuali: albo pretorio, anagrafica, bandi, delibere, altri, ma tutto non integrato e da diversi fornitori </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>newsletter: prende i dati da un db fuori dal sito (come anche i bandi) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>più fonti non integrate, connesse a volte dal sito Web </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Cambiare un pezzo (il sito in particolare) vuol dire impattare su tutto il resto! Forse è meglio agire per piccoli passi </li></ul></ul><ul><ul><li>idealmente i dati dovrebbero provenire se possibile dai gestionali interni, in prima battuta,  </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>taggati adeguatamente -> Semantic Web </li></ul></ul></ul>
  • 12. Come sviluppare <ul><ul><li>internamente </li></ul></ul><ul><ul><li>sfruttare piattaforme esterne </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>(esperienza già fatta con UserVoice) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>problema di autenticazione, ognuna vuole la sua  </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>usare l'autenticazione federata della Regione, con la Regione che entra in OpenID </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>per esempio, tutto su Facebook? come app? </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>torna il caso dei contenuti: fossero disponibili, chiunque potrebbe fare un'interfaccia secondo una qualche tecnologia integrandoli ed arricchendoli </li></ul></ul></ul></ul>
  • 13. Software? <ul><ul><li>Non esiste LA soluzione! </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>un semplice cms più plugin specifici? </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>un portlet container per favorire l'integrazione? </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>cosa considerare? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>non solo il prezzo </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>lo sforzo tecnologico iniziale per la personalizzazione </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>lo sforzo di manutenzione </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>durata dell'investimento? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>non è un gestionale: conviene pensare sul breve? </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>piccoli passi con disegno strategico </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>l'ipotesi open source è quella che consente una più facile adattabilità </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>se non economicamente sconveniente </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>il suo valore può essere maggiore nel lungo termine e per il mercato locale </li></ul></ul></ul>
  • 14. Il contributo dei cittadini  
  • 15. Il feedback degli utenti <ul><ul><li>al momento il feedback di cittadini viene affidato a terzi </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>ePart, UserVoice </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>la partecipazione del cittadino la demandiamo sempre all'esterno? </li></ul></ul><ul><ul><li>come realizzare altri progetti tipo Ascolto Attivo? </li></ul></ul><ul><ul><li>ha senso raccogliere opinioni da altre piattaforme? </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>es. aggregazione commenti da Facebook? </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>forse le reti sociali sono una jungla: strumento di comunicazione, più complicato per l'ascolto </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>campagne di monitoraggio su social network </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>non sempre internamente: serve personale specializzato </li></ul></ul></ul>
  • 16. Gli standard interoperabilità applicativa formati standard
  • 17. Due aspetti <ul><ul><li>Standard attuali formali e de facto </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>serve una rassegna di quanto già esistente </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>attenzione ai problemi degli standard de facto </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>retrocompatibilità - mantenere lo storico anche per questioni di legge </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Come stimolare l'adozione di standard </li></ul></ul>
  • 18. Standard di possibile interesse <ul><ul><li>(RSS) </li></ul></ul><ul><ul><li>HTML5 semantico per la parte testuale </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>ontologie specifiche per la PA </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>folksonomie?  </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Web Services </li></ul></ul><ul><ul><li>schemi specifici XML </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>CNIPA </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>che al momento le PA usano solo tra di loro </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>schemi di autenticazione Open o con librerie rilasciate </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>es. qua in Regione, CRS </li></ul></ul></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>Rendere noto cosa c'è, documentarlo bene! </li></ul><ul><li>Garantirne la presenza, specificare le licenze! </li></ul>
  • 19. Standard in cui credere <ul><li>stabiliti per legge </li></ul><ul><li>garantiti per durare un periodo certo </li></ul>
  • 20. GRAZIE
  • Related Search
    We Need Your Support
    Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

    Thanks to everyone for your continued support.

    No, Thanks